TEASER

Alla Biennale di Architettura di Pisa, la mostra-Pangea, il continente diventato Isola, traccera l’Atlante delle mutazioni del “tempodacqua” attraverso l’arte, l’architettura, la fotografia.
L’apertura totale, l’assenza di limite concettuale caratterizza la manifestazione pisana che vuole porsi come luogo di dibattito, dove le esperienze si incontrano per dare vita a una piattaforma che genera significati nuovi e per attribuire all’architettura un ruolo essenziale nella valorizzazione, nell’esaltazione o nella mitigazione, quando sia necessario, dell’evoluzione storica dell’Acqua.
Per questo la Biennale e il suo direttore, Alfonso Femia, hanno scelto di aprire il confronto con personaggi autorevoli per indagare l’architettura d’Acqua su diversi livelli di complessità.

Ai momenti di confronto in calendario si aggiungano i preziosi contributi, attraverso le videointerviste di 500x100Talk, di:

LUISA BADIA / L35
STEFANO BOERI
ANDREA BOSCHETTI
MARIO CUCINELLA
TINA DASSAULT / ARCHISABLE
DIDIER FIUZA FAUSTINO
FREDERIC CHARTIER, PASCALE DALIX / CHARTIER DALIX
ICO MIGLIORE / MIGLIORE E SERVETTO
GIOVANNI MULTARI
MARIO PATERNOSTRO
GIANLUIGI PESCOLDERUNG / STUDIO TAPIRO
MARC PIETRI / CONSTRUCTA
RUDY RICCIOTTI
JACQUES ROUGERIE
DANILO TROGU
CLEMENT WILLEMIN – VERDIANA SPICCIARELLI / BASE

TALKERS TEMPODACQUA

© Associazione LP | powered by Roberto Silvestri